Approccio a Freddo, Solo per Veri Uomini!

Oggi introduciamo il primo concetto che ti servirà per fare pratica e quindi ricevere feedback e quindi migliorare davvero nella seduzione: approcciare raggazze sconosciute.

Approccio a Freddo, Solo per Veri Uomini!

Molti saranno spaventati da questo e quindi molti non lo faranno…Voglio che tu risponda a questa domanda sinceramente: Vuoi davvero migliorare con le donne? E magari arrivare ad averne tante? Vuoi conquistare una ragazza DAVVERO SPECIALE?

Fare Approcci a Freddo è l’Unico Modo di Imparare Davvero a Saperci Fare con le Donne

Allora lascia che ti dica questo: approcciare ragazze sconosciute è l’unico modo per migliorare VERAMENTE nella seduzione e ottenere questi risultati.
So che fa paura, ma sei un uomo e il coraggio è una tua caratteristica, puoi farcela! Anch’io avevo paura (e a volte ce l’ho ancora) ma mi sono fatto forza e sono andato avanti, ho affrontato me stesso e ho vinto.
Puoi farlo anche tu.

Ma non posso fare esperienza con le ragazze che già conosco?

In teoria si, in pratica no.

Innanzitutto perchè ci sono molte più ragazze che non conosci.
E per fare pratica ti serve avere la possibilità di fare un enorme quantità di tentativi.

Poi perchè con quelle che già conosci le cose cambiano radicalmente: c’è già uno schema prefissato tra voi due e dovresti rompere prima quello e ti assicuro che è difficilissimo, quindi devi prima diventare bravo…indovina come ci arrivi?! 😀 Approcciando sconosciute.

Senza contare che nelle tue cerchie sociali, ogni volta che sbagli fai danni irreparabili…e non vuoi bruciarti tutte le donne dentro un gruppo solo perché hai saltato la fase del fare gli approcci a freddo, vero?

Perché Preferire l’Approccio a Freddo

I motivi per preferire l’approccio a freddo (cioè andare a conoscere delle sconosciute) sono tantissimi:

  • Più possibilità, quindi ti desensibilizzi ai “fallimenti” (in realtà non esistono, sono solo risultati diversi da quello che vogliamo e quindi se capiamo come ottenerlo, sappiamo come evitarlo).
  • Più possibilità di avere “donne di alta qualità” e trovarne una davvero speciale.
  • Non devi aspettare che ti presentino qualcuna
  • Puoi farli ovunque
  • Puoi farli da solo e anche in una città in cui ti sei appena trasferito e non conosci nessuno

Questi sono solo alcuni dei vantaggi.

Personalmente ritengo che il solo essere completamente libero sia qualcosa di senza prezzo.
Anche se dovessi litigare con i tuoi amici potresti continuare a conoscere donne.
Anche se hai tutti amici uomini che non conoscono donne e quindi zero possibilità che te ne presentino, puoi comunque approcciare.
Non ti serve uscire per forza la sera e magari andare in locali che non ti piaciono, puoi farlo ovunque.
Capita che vedi una donna che ti rapisce, invece di pensare quanto sarebbe bello conoscerla…la vai a conoscere semplicemente!

Fare un Approccio a Freddo è Più Facile di Quanto Pensi

Adesso lascia che ti dica questo: non devi essere Yoda per farlo! Non ti servono superpoteri né una Ferrari.

Anzi l’approccio di per sé è estremamente facile. Più di quanto pensi.

Magari ne hai anche già fatto qualcuno in qualche locale la sera!

Se sai come farlo riuscirai anche ad iniziare una conversazione con una ragazza o con il suo gruppo di amiche.

L’unica cosa fondamentale per un buon approccio è che devi essere rilassato.

Scommetto che avrai pensato “Una cazzata! Che ci vuole?! Lo faccio tutti i giorni” 🙂

Secondo te perchè ti ho detto che è importante la pratica? Perchè così approcciare diventa per te una cosa normale, e sei rilassato mentre lo fai.

Inoltre ti ricordi quando ti ho parlato del momento presente? Se azzeri i tuoi pensieri e semplicemente approcci, vedrai che sarà molto più facile.

I 3 Punti Chiave per Fare un Buon Approccio a Freddo

Le cose veramente importanti nell’approccio sono queste:

  1. Essere convinto che funzioni e vada bene. Devi comportarti come se avessi visto il futuro e sapessi già che sarà positivo.
  2. Rilassati
  3. Sii coerente. Per esempio se approcci in modo indiretto e inizi a fare delle domande personali subito dopo sembri strano.

Svilupperemo ulteriormente questo argomento nei prossimi giorni, lo shock di oggi è stato sufficiente 😀

Ah, se vuoi impare a fare approcci a freddo nel modo più facile possibile, questo piano d’azione ti sarà di grande aiuto.

Mauro

Comments

  1. Stefano says:

    Mah secondo me le donne non bisogna andarsele a cercare facendo approcci in giro perchè così si va a forzare il destino della nostra vita, e poi è strano per una donna che uno sconosciuto va lì e si presenta, ma dai…meglio secondo me far nulla e aspettare che capiti qualcosa. Tanto se uomini e donne sono fatti per attrarsi e stare insieme non serve agire ma basta solo aspettare e quello che deve capitare capita, se poi non succede nulla vuol dire che è destino. Se l’anima gemella esiste davvero verrà tutto da sè altrimenti niente e va bene così, tanto io la prima mossa non la farò mai.

  2. Stefano says:

    Eh quali risultati…che sono ancora vergine a 33 anni e tutti gli amici mi prendono in giro per questo. Ma che ci posso fare se non ho il coraggio di provarci, son troppo timido e le donne non sono di certo di aiuto in questo senso. I miei genitori mi han sempre detto di non preoccuparmi perchè tanto prima o poi quando uno meno se lo aspetta la ragazza arriva. A me non sembra per niente, cmq va bene così. Questo è quello che mi merito e va bene così. Pace, amen..:(

  3. Stefano says:

    Come fai a sapere che sono coraggioso e non sono timido? Io proprio il coraggio di andarci a parlare non riesco a trovarlo. E’ impossibile per me fare la prima mossa. Il solo pensiero di avvicinarmi a una ragazza carina mi fa tremare le gambe e mi sembra di soffocare dall’ansia, divento rosso e inizio a balbettare…solo il pensiero. Poi però quando torno a casa mi metto a piangere perchè vorrei avere nel letto quella bella ragazza che mi è passata davanti per strada e mi son lasciato perdere.. Io non so più che fare per risolvere la mia paura. Se mi avvicino a una con tutta quell’ansia ci faccio la figura dell’idiota perchè lo capisce che ho paura.. 🙁

    • Perché lo siamo tutti. L’unica differenza sta nel chi lo nega e chi lo accetta.

      Riesci a camminare? Riesci a parlare? Credo di si per entrambe queste cose, quindi per te NON è impossibile approcciare una donna.
      Camminare e parlare ti fanno soffocare dalll’ansia, diventare rosso e balbettare? Non credo…perché dovrebbero?
      E’ la stessa cosa nel parlare ad una donna…semplicemente ora gli stai dando TROPPA importanza.

  4. Stefano says:

    Mauro ma come diavolo fanno i ragazzi di alcune trasmissioni tipo “Geordie shore” oppure “the valleys” (non so se li hai visti) che si avvicinano a ste tipe nei locali, dicono tre parole stupide e subito se le limonano e poi se le portano a letto la sera stessa? Ma sarà solo perchè hanno i muscoli e i tatuaggi? Io muscoli e tatuaggi non ne ho.. 🙁

    • Ciao Stefano, non li ho visti e non conosco il contesto, ma posso dirti qualcosa di utile 😉

      Il 95% degli uomini crede che sia necessario andare da una ragazza e dirle qualcosa di intelligente per poi creare una conversazione degna dei migliori trattati di filosofia. Purtroppo è lo stesso 95% che con le donne ha poco successo.

      La realtà è completamente diversa: la logica non conta. Quello che conta sono le emozioni che sai suscitare. E a volte le cose stupide sono il modo migliore per farlo.

  5. Stefano says:

    Ma allora scusa, se dire cose intelligenti alle donne non serve per conquistarle vuol dire che le donne sono poco intelligenti!
    Capita spesso di vedere che rifiutano dottori e ingegneri (alcuni miei amici), per andare a letto dopo solo 2 ore con degli analfabeti che manco sanno spiccicare una frase a senso compiuto.
    Saranno anche le emozioni che contano, se lo dici tu ci credo ma che cavolo di emozioni può suscitare una specie di cavernicolo rigonfio di muscoli e tatuaggi che non fa altro che parlare di sesso? Bah, le donne son proprio strane..

    • Stefano, se una ragazza che non ti piace nemmeno minimamente viene da te e ti dice delle cose intelligentissime, ma continua a non interessarti, significa che sei poco intelligente?

      Qualche emozione deve suscitarla se finisce a letto con le donne 🙂
      E se ci pensi, questo genere di “cavernicoli” sta suscitando delle emozioni anche in te (come si evince dalle tue parole), quindi di saper far provare delle emozioni gli va fatto merito.

  6. Fabrizio says:

    Ciao Mauro sono Fabrizio, volevo raccontarti una cosa che faccio da un pò di tempo che forse ti lascerà un pò basito ma per me sta funzionando alla grande e mi sta dando risultati. Ho letto su internet della tecnica della depersonificazione per aiutare ad agire quando si prova ansia nell’approcciare e così per gioco (avendo visto te in azione nei video) ho provato ad immaginare di essere te…prima avevo paura ad approcciare e non agivo, adesso invece faccio finta di essere te, come se entrassi nel tuo corpo e agissi al tuo posto e questo mi da la spinta necessaria. Quando premo il pulsante MSM “Modalità Super Mauro” mi sento invincibile e non mi ferma più nessuno e anche la conversazione è più sciolta e mi sento più sicuro! Alla lunga dovrò smettere di fingere di essere te (anche se ammetto che mi piace), perchè io sono Fabrizio, però questa tecnica mi sta aiutando molto nella seduzione. Secondo te quando dovrò smettere questo gioco mentale e tornare ad essere Fabrizio?

  7. Fabrizio says:

    Ok, comunque io tengo sempre una tua foto stampata a colori (mentre sorridi) dentro al portafoglio quando esco, così quando non sono molto in forma, la tiro fuori e in un attimo trovo subito la forza e il coraggio!
    Ho anche intenzione di creare una stanza apposta per la meditazione seduttiva con un tempietto in stile buddista e la tua foto grande al centro con candele, profumi vari e luci blu soffuse, perchè credo che venerare un Maestro prima di dormire possa aiutare molto nella crescita interiore e nello sviluppo della consapevolezza seduttiva…se si fa nelle arti marziali perchè non si può nella seduzione?

  8. Fabrizio says:

    Si sto progettando una stanza speciale in casa mia dedicata tutta a te, davvero non scherzo.. 🙂 Ovviamente sarà una stanza top secret (chiusa a chiave) e inaccessibile ad altri, in modo che così quando porto a casa le ragazze non ho il problema di dover spiegare loro chi è quel ragazzo sorridente che sostituisce la statua di Buddha! 😀
    Anche perchè non mi va di parlare alle ragazze della seduzione..non credo che capirebbero..

  9. Andrea says:

    Ciao Mauro, mi piacerebbe che tu mi togliessi questo dubbio: ho notato che alcune ragazze riesco ad instaurare direi una conversazione abbastanza piacevole, mentre con altre o mi guardano come se fossi un marziano sceso in terra, o ridacchiano o fanno scena muta o continuano a parlare e a farsi distrarre dall’amica mentre io cerco di conversare. Voglio essere totalmente sincero: la maggior parte delle volte, come frase d’approccio utilizzo sempre molto semplicemente con un ciao e chiedendole il nome oppure presentandomi.
    Detto questo non riesco a capire se il loro comportamento è dato semplicemente dal fatto che non sono interessate o per tanti altri motivi, e che quindi questo comportamento è ritenuto “normale” oppure se sono io che sbaglio qualcosa e che magari mi sfugge?
    Inoltre quando mi capita di essere in questa situazione, io cerco di farle parlare e farle aprire, però se dopo qualche minuto la situazione non decolla, saluto e cambio target perché secondo me è inutile. Su questo punto sei d’accordo con me?
    Ti ringrazio

    • Ciao Andrea, è normale che alcune ragazze si comportino in un modo e altre si comportino in modo differente. Ma se quelle che ti rispondono male sono la maggioranza significa che quello che fai non funziona.

      Dipende dai tuoi obiettivi. Se vuoi risparmiare tempo fai bene, se vuoi imparare no.

  10. Andrea says:

    Quindi tu ritieni che quelle che si comportano male, non è perché non sono interessate, ma in realtà stanno rifiutando il mio approccio?
    Naturalmente voglio imparare, perciò dovrei rimanere cercando di farle aprire anche quando si comportano male?

  11. Giulio says:

    Secondo me approcciare delle sconosciute non funziona perchè alle donne non piace che l’uomo ci prova con loro e lo vedono solo come un rompiscatole e questo le infastidisce.
    Io credo che questo metodo sia farlocco in partenza, secondo me la cosa migliore è farsi presentare una ragazza dagli amici, ma sono tutti single e messi come me..
    Sicuramente alle donne non piace essere approcciate e da loro fastidio, quindi io non lo farò mai e resterò sempre solo! 🙁

  12. Giulio says:

    Eh grazie tante, Brad Pitt è bello come il sole ed è ricco e famoso..io sono un ragazzo normalissimo con uno stipendio sotto i mille euro! Certo che non sarebbero infastidite da Brad Pitt, ma non tutti sono belli, ricchi e famosi purtroppo e quindi certe cose non possono permettersele!

  13. Alex says:

    Ciao Mauro.

    Mi piace una ragazza cher lavora in gelateria.

    Nei prossimi giorni voglio provare ad a dirle qualcosa mentre mi prepara il gelato.

    Tu cosa le diresti?

    Comunque complimenti per gli articoli :).

  14. alessandro says:

    Ciao mauro…se mi approccio in modo indiretto, come faccio a passare alla fase di conoscenza? mi consigli? grazie

  15. William says:

    Io ho 14 anni ed è da 1 mese che osservo una ragazza in “spiaggia” al lago che vedo ogni domenica. Questa mi vorrei buttare e provarci. Lei è insieme a due amiche. Come faccio a digli se tipo vorrebbe venire a fare 2 passi oppure di venire con me??
    e se accettasse sarebbe troppo azzardato dopo un po che parliamo dagli il 1 bacio e digli che la amo. Oppure meglio alla fine prendere un 2 appuntamento?