Come Conquistare una Ragazza Fidanzata: 4 Passi Cruciali

Hai mai desiderato di conquistare una ragazza fidanzata?
Come Conquistare una Ragazza Fidanzata in Modo Politicamente Scorretto
Voglio spiegarti come puoi realizzare questa cosa.

Cosa è Necessario per Conquistare una Ragazza Fidanzata

Premessa importante: se una donna sta bene con il suo uomo sarà veramente difficile che lo tradisca (e quasi impossibile che lo lasci).

Detto questo, magari avrai già capito qualè il presupposto per conquistare una donna fidanzata 😉

Non dev’esser completamente appagata dalla sua relazione.

Solo in questo caso avrai delle reali possibilità di sedurre una ragazza fidanzata. E a questo dovremmo anche aggiungere il problema etico…personalmente non voglio conquistare una ragazza fidanzata se sta bene con il suo uomo, non mi va di fare il “rovina coppie”…ma questa è una scelta che dipende da te.

Perché Vuoi Conquistare una Donna Fidanzata?

Da una donna fidanzata puoi desiderare principalmente due cose (escludendo l’amicizia):

  • Che lasci il suo ragazzo per stare con te
  • Che faccia sesso con te senza lasciare il suo ragazzo

La prima opzione è la più dura da ottenere, soprattutto se loro due stanno insieme da molto tempo.

La seconda è la più facile, ed è più semplice se loro due stanno insieme da molto tempo.
Il motivo è semplicissimo: in genere, man mano che la relazione tra due persone va avanti, subentra la monotonia e si perdono gli entusiasmi, con il risultato di appagare di meno il partner sessualmente.
E quando una donna non è soddisfatta sessualmente, cerca di appagare i suoi bisogni altrove.

Se vuoi saperne di più sul tradimento ti allego un articolo del dottor Marco Rossi: tradimento perché lo facciamo. E personalmente ti consiglio di dare un occhiata alla sua rassegna stampa in generale, ci sono molti articoli interessanti.

Qualche tempo fa, parlando con una ragazza, venne fuori che lei era stata per 3 anni con un uomo con aveva fatto sesso praticamente sempre nella posizione del missionario e senza mai farne delle varianti…ti lascio immaginare quanto si sia rotta… (senza contare che la posizione del missionario classica non è una delle migliori per regalarle un orgasmo interessante, ma questo è un altro discorso…)

Una nota di merito va alle coppie (non poche purtroppo) che si sono formate in giovane età e che non hanno avuto altri partner oltre quello attuale.
In noi esseri umani è radicata una fortissima curiosità, in tutti gli ambiti, e perciò anche in quello sessuale.
Quelle donne che hanno avuto un solo partner sono molto curiose di sapere come è “il mondo lì fuori” 🙂

In questo articolo mi concentrerò sul secondo punto, perciò parleremo di come fare sesso con una donna fidanzata. Se te la giochi bene, da qui potresti anche farle scegliere di lasciare il suo uomo per te.

Come Conquistare una Ragazza Fidanzata

Per ottenere questo è importantissimo che tua abbia bene a mente l’articolo sul come fare sesso senza impegni.
Tutto quello che ti ho detto in quell’articolo va elevato all’ennesima potenza.

1. Sii Sfacciato

Un esempio che la dice lunga:

“Sono fidanzata”
“Bene, questo rende la cosa più avvincente”
😉

o puoi rischiare di più

“Sono fidanzata”
“Missionario una volta la settimana? Interessante”
😉

Insomma, falle capire che non farai il bravo bambino 😉
Più della frase è importante che ti metta nello stato d’animo adatto (l’auto-seduzione insegna), sii ammiccante e sicuro di te stesso.

2. Falle Capire che Non Vuoi Nulla di Serio

Se lei ha già un ragazzo con cui ha una relazione non appagante sessualmente, perché dovrebbe venire con te se ti dimostri della stessa pasta del suo uomo?
Lei vuole novità!
E questa novità gliela da un uomo che è abituato ad avere del sesso occasionale, non uno che esce da una relazione dopo 3 anni e ne vuole un’altra.
E un uomo che ottiene del sesso occasionale è un uomo che vuole del sesso occasionale.
Quindi, almeno per ora, toglieti la relazione dalla testa e fai il ragazzaccio.

Inoltre, se tu volessi una relazione con lei, questo la sottoporrebbe ad una scelta importante: o te o lui.
E ora come ora, tu parti svantaggiato, dato che è lui quello che c’è stato insieme per molto tempo.
Non puoi mica pretendere di irrompere nella vita di una persona e sconvolgere tutto!

C’era questa ragazza, che conviveva con il suo ragazzo e sebbene la facessi impazzire, lei non poteva lasciare il suo ragazzo per me, ci sarebbero stati troppi casini…ma questo non le impediva di divertirsi 🙂

“Credo proprio che non potrei mai stare insieme a te…ma probabilmente il sesso sarebbe esplosivo! Questo potrebbe essere un problema, come la risolviamo?” 😉 sfacciato, mi raccomando!

3. Sii Discreto al Massimo

Lei ha un ragazzo e questo implica che se lui o uno dei suoi amici viene a conoscenza di quello che succede tra voi due, la sua relazione farebbe la fine di un candelotto di dinamite acceso.
Quindi, discrezione doppia con contorno di pancetta per tutti! 🙂
“Sai, te mi piaci un po’, ma il fatto è che mi dai l’idea di una che urla le cose ai quattro venti… e a me non va di finire in prima pagina”
Dicendole una cosa del genere le fai capire che tu sei una persona discreta e nessuno saprà niente di voi due.

4. Non Giudicarla

Ok, lei vuole fare sesso con qualcuno che non sia il suo fidanzato, è un problema?
Se il suo fidanzato non sei tu, sicuramente no.
Se il suo fidanzato sei tu, magari è meglio che rivedi qualcosa nella tua relazione: lei non ti tradisce perché è stronza, ma perché gli manca qualcosa…e quel qualcosa se lo prenderà, da te o da un altro.
Addotta una mentalità non giudicante in generale e vedrai che questa cosa si rifletterà nel tuo modo di parlare.

“Sei una persona di ampie vedute o sei una di quelle che sta sempre a puntare il dito?”

Ricapitolando:

  • Si sfacciato
  • Falle capire che non vuoi nulla di serio
  • Sii discreto
  • Non giudicarla

Ah, quasi dimenticavo.
Dalla mentalità di abbondanza uno potrebbe pensare: ci sono moltissime donne, posso dedicarmi solo a quelle libere e vivere nell’abbondanza lo stesso.
Inizialmente lo pensavo anch’io, ma poi mi sono rotto dal momento che gran parte delle donne migliori hanno una relazione e a me di prendere gli scarti non va.

Dimmi la tua

Credi che sia giusto provarci con una ragazza fidanzata?
Preferisci che una donna stia con il suo uomo ma faccia sesso con te o vorresti che lo lasciasse per te?
Ci sono delle spiegazioni che vorresti riguardo all’articolo?

Mauro

Comments

  1. Massimo says:

    Salve Mauro.
    Premettendo il fatto che in passato ho avuto diverse (non numerose, ma quantomeno soddisfacenti) esperienze con ragazze di diverso carattere e di diversa età, questa volta mi trovo di fronte ad una situazione molto banale, ma in cui non trovo una soluzione rapida.
    Ho conosciuto una ragazza al diciottesimo di una mia amica. Per intenderci, è la cugina della festeggiata, ed è più grande di me di circa 4 anni. L’avevo già incontrata all’inizio della serata, ma non avevo fatto molto caso a lei (mannaggia a me ahaha), impegnato nel rompere il ghiaccio con altre combriccole formatesi nel frattempo. Verso la fine della festa, mi giro e la vedo seduta da sola ad un tavolo e, approfittando della situazione, dato che non ero ancora riuscito a trovare una persona interessante, mi siedo accanto a lei seguendo la solita routine (contatto fisico immediato, frase ad effetto per scatenare subito ilarità, ecc.). Cominciamo a parlare, lei si trova subito a suo agio e non smetto di guardarla per creare sempre più tensione, avvicinando e sfiorandola ogni tanto con non nonchalance, e noto il suo interessamento. Mentre facevo una battuta particolare, ad esempio, o rideva di gusto o mi tirava pugnetti sul braccio dicendomi “che scemo che sei!”. Seguendo il vocabolario femminile ( XD ) se una donna mantiene questo atteggiamento scherzoso, significa che è interessata in ogni caso a ciò che dici, e ci siamo infatti trattati a vicenda come se fossimo cuginetti dispettosi, rompendo barriera a poco a poco ed entrando nel personale. Alcune cose un pò ambigue mi hanno poi fatto venire dei leggeri dubbi, tra cui una frase: “io studio a Catania dove si trova anche il mio ragazzo, ma non lo definirei nemmeno fidanzato, ora come ora non esistono più i ragazzi di un tempo”. Per evitare qualsivoglia riferimento ulteriore, ho cambiato argomento per non toccare la sua relazione e poter parlare solo di noi due. Ora, questa frase da parte sua è stata involontaria e derivante dal suo subconscio per dire che vorrebbe di meglio, o l’ha detta per stuzzicarmi proprio perché vorrebbe trovarsi un altro uomo (o meglio, un ragazzo più interessante con cui passare momenti piacevoli)? Credo di averle fatto un’ottima impressione, tanto che quando le ho chiesto il numero, mi ha sfilato il cellulare dalle mani e lo ha composto lei stessa! Ci siamo ripromessi di sentirci, ma voglio accertarmi di poter essere una valida alternativa al suo partner “forse insoddisfacente” o “forse possibile ex” e dunque non rovinare una “relazione” che magari non è in grado di abbandonare per chissà quale motivo. Considerando che non sono mai stato amico delle donne, poiché per me il concetto di zona amicizia è quasi sconosciuto ed è sempre stato un passaggio come dire diretto quello dalla conoscenza subitanea alla relazione non seria, ora però mi ritrovo con questo dubbio. Lei mi piace, sia caratterialmente che fisicamente, e non ho voglia di lasciarmela scappare. Quando faccio la prima mossa, non mi fermo finché non ho portato a termine l’obiettivo. Che ne pensi Mauro, persevero con il rischio di aver frainteso le sue fantasie, o lascio stare, sapendo in fondo di non perdere nulla, ma magari lasciandomi sfuggire l’occasione colta la volo? Carpe diem già fatto, ora manca il resto. Dammi tu un parere.

  2. Matte says:

    Ciao Mauro, conosco una donna molto bella sposata con cui ho un forte feeling ma purtroppo principalmente a causa di miei errori (non conoscevo ancora il mondo di seduzione efficace…)non sono mai riuscito a combinare qualcosa di concreto anche se siamo andati vicini a baciarci un sacco di volte. Provo ad essere un po più dettagliato sperando in un tuo consiglio mirato: prima lavoravamo insieme e le occasioni per vederci non mancavano da quando non lavoriamo più insieme abbiamo continuato a mantenere i contatti, anche se le occasioni per vederci si sono ridotte…so per certo di piacerle (anche se tra di noi non è mai successo niente di concreto, più di una volta mi ha dimostrato il suo interesse sia nei modi che nelle parole…) e so che la sua relazione ha avuto diversi problemi sia in passato che attualmente ma non so proprio come muovermi…

  3. Matte says:

    ok Mauro, ma a dirla tutta la sua situazione è un po delicata visto che ha un figlio di 6 anni e essendo il periodo delle feste non so se è il caso di scriverle o lasciare passare le festività…in realtà ho il timore che non mi risponda o che cerchi comunque di evitare “tentazioni” almeno nel periodo natalizio…

    • Forse è il contrario: ha più tempo libero, quindi è più facile che pensi a svagarsi.

      • Matte says:

        bingo! ci siamo messaggiati ed è passata a salutarmi dove lavoro, siamo stati un po insieme ed abbiamo preso un caffè…solito feeling e sguardi complici. Ho capito che è in difficoltà con il suo matrimonio e il suo sguardo esprimeva nettamente “vorrei ma non posso…”
        io invece “vorrei e posso” 😉 solo che sto pensando di andarci con i piedi di piombo e poco alla volta farle capire che tutto è possibile basta volerlo…che ne dici? suggerimenti sui prossimi passi? Grazie

        • Matte, mi fa piacere che tu stia avendo questi risultati con lei…e a questo punto, probabilmente sei ad un passo dal portarla a letto…ma se dici che il suo matrimonio è in difficoltà e ha un figlio di 6 anni, è veramente il caso di procedere? Il mondo è pieno di donne, per un’avventura rischieresti di contribuire ad una situazione già delicata di suo?

  4. Matte says:

    Quello che dici Mauro non fa una piega ma per me non sarebbe soltanto il portarla a letto una volta o di tanto in tanto…come ti avevo scritto abbiamo lavoravamo insieme per circa tre anni e il feeling che c’è tra noi va oltre l’attrazione fisica. Più di una volta in questi tre anni mi sono fatto questa domanda e oltre agli errori che ho commesso in passato quando non conoscevo seduzione efficace (primo fra tutti metterla un po troppo spesso “sul piedistallo”) uno dei motivi che mi hanno frenato è stato proprio questo. Mi sono fatto un profondo esame di coscenza e la conclusione è stata che se il nostro legame è così forte come sembra è giusto fare un tentativo…lei non è felice attualmente nella sua situazione e penso che indipendentemente da me la sua relazione sarebbe destinata a spegnersi…il fatto è che ora non so come muovermi, la mia intenzione è quella di procedere poco alla volta, nel concreto mi daresti qualche consiglio sui prossimi passi da compiere?

    • Matte, le mie domande non erano volte ad ottenere una giustificazione, solo a farti riflettere sulle tue priorità e farti vedere tutto il quadro 😉

      Da quello che hai scritto, devi solo mandare avanti le cose, non servono strategie.

  5. Matte says:

    Ok grazie Mauro! 🙂 cercherò di far accadere le cose senza troppa fretta e in modo spontaneo seguendo quello che ho imparato da te…
    Il takeaway leggero e/o scherzoso di tanto in tanto potrbbe essere il modo giusto per evitare di ricadere nell’errore di metterla “sul piedistallo” e farla sentire troppo sicura di me?

  6. Matte says:

    ci risiamo…mi sono sforzato e in parte ci ero riuscito ma ieri mi ha chiamato chiedendomi in prestito alcune cose per il lavoro. Ci siamo visti gliele ho date,lei era visibilmente nervosa e giù di morale perché l azienda per cui lavora é in grossa crisi e rischia di chiudere. Diverse ore dopo il nostro breve incontro le ho inviato un sms simpatico ma non ho ricevuto risposta. Nei prossimi giorni si rifarà sentire per restituirmi quello che le ho prestato. Vorrei mettere in atto un bel takeaway ma non so se non farmi trovare inventando unascusa o vederla e trattarla in modo distaccato…mi dai un consigio pratico? Grazie 🙂

  7. Matte says:

    ultimo capitolo – anche perchè mi rendo conto di essere un orchite e che non posso monopolizzare il blog… 😉 – ha provato a chiamarmi ma non le ho risposto,il giorno dopo si è presentata da me al lavoro e mi ha restituito quello che le avevo prestato. Avevo molto da fare e non le ho potuto dedicare molto tempo…poche ore dopo mi ha mandato un sms chiedendomi se mi va di vederci per un caffè prossimamente… che dici mi faccio desiderare e la tiro per le lunghe o accetto e la “sommergo” di takeaway ?

  8. Piero says:

    Ciao. Da un anno mi piace una ragazza che lavora in un negozio di occhiali della mia città. Quando ci parliamo ci sono sempre degli sguardi intensi e duraturi da parte sua, e c’è intesa nel dialogo. Da ciò ho dedotto che potrei piacerle.
    Dopo un’ultima chiacchierata in cui non abbiamo quasi smesso di guardarci negli occhi per oltre 10 minuti, ho deciso di provarci e invitarla a uscire.
    Quando ho proposto di offrirle un aperitivo, però, mi dice che è fidanzata, e che quindi aveva la serata già impegnata. Tuttavia lo diceva sorridendo e guardando lateralmente verso l’alto, come se l’idea di passare del tempo con me le piacesse e la lusingasse. insisto e le propongo un caffè pomeridiano, pensando che forse per lei sarebbe più facile vederci di giorno. Mi risponde prima “possianmo vedere..” poi al mio “facciamo domani?” fa un’espressione simile alla precedente, un sorriso ancora più ampio e dice.. “non so.. mi sarebbe difficile. Non mi sembra una cosa tanto opportuna mostrerci a flirtare al bar, sono fidanzata.. non prenderla sul personale”.
    Decido quindi di lasciar perdere per il momento, salutandola “magari sarà per un’altra volta allora””.
    Che dici, mi conviene riprovarci quando la rivedo? Potrebbe essere una falsa resistenza? Purtroppo, non conoscevo ancora le frasi audaci da dire in tali circostanze (“bene, questo rende la cosa più avvincente” e simili)
    Un tuo consiglio sarebbe graditissimo.

    • Ciao Piero, più che insistere nello stesso modo, è saggio provare qualcosa di diverso. Non le va di fare un’uscita a due, ma magari ci starebbe in un’uscita di gruppo.

  9. Alex says:

    Ciao Mauro.

    Volevo dirti che il testo linkato come “come fare sesso senza impegni” porta ad una pagina che non esiste.

    E’ cambiato il link?

    Grazie.

  10. Manolo says:

    Ciao Mauro, io ho un problema.. lavoro insieme ad una ragazza lei 28 anni, io 20.. Entrambi fidanzati, io da 4 anni lei da 3. Tra di noi c’è molto feeling, gioco di sguardi, scherzi sexy, ci scriviamo delle frasi su fogli perchè abbiamo deciso di non scambiarci i numeri di cellulare. Il punto è che si vede che lei è interessata ma quando le chiedo di uscire è palesemente bloccata dal fatto di essere fidanzata. Non pissiamo uscire in gruppo perchè i colleghi di lavoro conoscono sia il mio che il suo fidanzato. Ad ora non si è nemmeno creata la situazione giusta per darci un bacio o per instaurare un contatto fisico diretto. Come fare?

    • Ciao Manolo, se le chiedi di uscire in modo tradizionale e lei ti dice di no, prova con qualcosa fuori dagli schemi. Ad esempio, se le piace un cantante che apprezzi anche tu e c’è un suo concerto, proponile di andarci insieme.

      • Manolo says:

        Ora io sto cercando di non cercarla (scusa il gioco di parole xD) perchè voglio vedere lei fino a che punto si spinge così da poterle dire: Oh ma usciamo o continuiamo a fare i ragazzini che si cercano di nascosto?!? Speriamo bene.. Lei addirittura è arrivata a dirmi che sono il suo unico motivo per andare con il buon umore a lavoro e che quando non ci sono lei vorrebbe avermi..

  11. per me non è una questione di giusto o sbagliato!
    le donne piu belle con alto valore hanno una relazione! sesi sente una pulsione e di volerle sedurre è giusto farlo!
    saranno loro a rifiutarci se appagate e felici!

  12. antonio says:

    ciao mauro mi chiamo antonio cio 35 anni vivo in spangna da molto tempo
    lestate scorsa sulla spiaggia cera una festa e incontrai alcuni amici spagnoli
    insieme a loro cera anche una ragazza e un ragazzo sarebbe il fidanzato
    si mise un po a parlare con me dopo due tre giorni la incontrai in discoteca
    e mi diede due baci sulle guance la ragazza mi piace molto dopo ci siamo rivisti
    altre volte ci siamo salutati lei se mi ha sembre guardato co un bello sguardo
    dopo un periodo ci siamo visti in un locale dove io vado il sabato sera e non mi salutato andava co il fidanzato forse penso che forse si sarebbe arrabiata
    perche una volta lei lavora come cameriera in un bar io passo spesso per quella strada e lei un giorno stava parlando con una ragazza seduta in terrazza
    ultimamente mi ha tornato a salutare laltra sera lo rivista e mi ha salutato e mi ha salutato con un sguardo fisso negli occhi e mi ha domandato che fai
    io stavo vedendo internet
    avolte pero capita che quando va a gruppo non mi saluta non so perche
    forse parla con uno con altra persona
    tu che pensi puo essere simpatia o forse qualcosa in piu
    come mi potrei comportare

  13. Ciao! Mi piacerebbe ricevere un vostro consiglio in merito ad una mia situazione. Io frequento la palestra e mi conoscono quasi tutti e tutte. Una sera arriva una nuova ragazza e subito dopo averla vista io vado a conoscerla e ci provo. Il tempo per parlare non è molto ma qualche parola la si scambia. Quella sera finisce lì, ma la settimana successiva ci rivediamo in palestra e iniziamo a parlare più spesso e io porto la comunicazione su un livello più intimo e malizioso e prima di andare via le propongo di rivederci per uscire insieme ma mi dice di no, attendo e glielo ripropongo al che lei mi dice di essere fidanzata e io gli rispondo che così le cose sarebbero state più interessanti e lei ridendo mi dà del matto. Da quella sera ogni volta che ci rivediamo in palestra lei viene a salutarmi quando arriva e io mantengo sempre una comunicazione poco profonda e molto stuzzicante in modo da tenere alta la tensione tra noi due, lei regge il gioco, anzi gli piace proprio. Mantiene il contatto visivo anche a distanza ravvicinata eppure non ha accettato di scambiarci i numeri di telefono. Come dovrei comportarmi ora? Cosa dovrei cambiare per far sì che il tutto vada a buon fine?
    Grazie mille!

    • Pensa a come puoi trovare la possibilità di fare qualcosa in palestra (ci potrebbe essere qualche zona appartata) o portala fuori dalla palestra (ad esempio puoi proporle “ehi, dopo l’allenamento prendiamo un caffè qui fuori”).

      • Ma cosa dovrei fare con lei quando saremo appartati!? Conoscerla in modo profondo e poi baciarla oppure continuare in modo flirtoso!?
        Grazie!

        • Mandare avanti le cose…da quello che mi hai detto, fare come sempre, spingere un po’ di più e se sta al gioco baciarla.

          • Io mando avanti le cose, ma credo che ora sia arrivato il momento di conoscerla nel profondo, di parlare cose personali per creare fiducia. Perchè se continuo a flirtare su argomenti sessuali lei non si fida. Almeno questo è quello che ho capito. Voi cosa ne pensate?

          • Si, ma secondo me è arrivato soprattutto il momento di baciarla.

  14. Ciao Mauro! Sono follemente innamorato di una ragazza che ho conosciuto qualche mese fa in un corso extrascolastico, abbiamo molti interessi in comune e quando parla con me sembra abbastanza a suo agio. Tuttavia ho scoperto che è fidanzata da 2 anni, e non ho voglia di fare il “rovina coppie”, inoltre non mi sembra quel tipo di ragazza che possa tradire così facilmente il proprio fidanzato. Ho provato a dimenticarla, ma non ho ottenuto alcun risultato… Cosa posso fare? Penso che la scelta più logica sia aspettare (e sperare) che si lasci e nel frattempo cercare di avvicinarmi un po di più a lei, ma ho paura che facendo così possa finire nella “zona amici”… Come devo comportarmi? Spero tu possa aiutarmi, come ho detto prima non è una semplice cotta…

    • Ciao Mat, se provarci con lei quando è fidanzata va contro la tua morale, allora semplicemente non provarci e dimenticala.
      Nel caso in cui si lasci, allora puoi ricordartela…ma stare a “fare il gufo” nel frattempo non ha molto senso, sprecheresti del tempo che potresti usare molto meglio 🙂

  15. Andrea says:

    Ciao Mauro volevo chiederti un parere Lei mi ha appena detto che non lo sopporta più perché continuano a litigare….come mi devo comportare? Come devo agire?

  16. Anli says:

    Scusate, ma è chiaramente immorale cercare di sedurre o conquistare una persona già impegnata!

    • Anche se questa persona è infelice o insoddisfatta?
      Poi, la morale è una questione molto soggettiva…ciò che è immorale per qualcuno può benissimo essere accettabile per qualcun altro.

      • Anli says:

        Se la persona è infelice o insoddisfatta, ci penserà lei stessa a “disimpegnarsi” eventualmente. Non dobbiamo stare lì come avvoltoi a portar via i fidanzati o le fidanzate ad altri. Anche perché se facessero la stessa cosa a noi, dubito che ne saremmo contenti (per usare un eufemismo). Non per fare il moralista, ma la morale non è propriamente soggettiva. Ci sono delle cose che per qualsiasi persona di buona volontà appaiono chiaramente ingiuste ed eticamente sbagliate. Penso che quella di rubare i fidanzati/fidanzate sia una di queste. Con questo non voglio offendere nessuno, sia chiaro.

        • Non è quello che succede nella realtà: molte persone restano con il proprio partner piuttosto che stare sole.
          Per il discorso di “rubare le fidanzate”, sappi anche che è praticamente impossibile farlo se una donna è completamente presa dal suo uomo, non c’è della magia nera di mezzo 🙂

  17. Antonio says:

    Ciao Mauro mi servirebbe un consiglio. Mi trovo in Puglia per lavoro estivo e andando a fare la spesa ho occhiato una cassiera che mi piace ma purtroppo è fidanzata ma ogni volta che vado sembra che le possa piacere ogni volta che faccio la fila per pagare lei in quei pochi minuti che ho per pagare e passare la spesa mi mostra qualcosa come confidenza battutine e scherziamo però. .. siccome sono un tipo che non piace prendere il palo vado molto lentamente prendendo le giuste accortezze chiedendo ai vari addetti mi hanno detto che lei è fidanzata mi sono tolto il dubbio chiedendo se lei domenica andava al mare con il ragazzo o amici e lei mi risponde vado con gli amici perché il ragazzo va a lavorare io in qualche modo sono bloccato perché non so come comportarmi se le chiedo il numero e mi dice no… I giochi sono chiusi.. vorrei chiedergli Facebook con la scusa di fargli vedere qualcosa di interessante col mio cell cosa mi consigli di fare tu? Entrambi abbiamo 26 anni ma non so lei da quanto tempo è fidanzata

    • Antonio says:

      Ciao mauro sono sempre il ragazzo che si trova in Puglia per lavoro estivo ti aggiorno la situazione con più dettagli per due giorni non l ho vista nel supermercato e ho chiesto agli addetti come mai non c è è loro mi hanno detto che è malata e ho chiesto se mi potevano dire come fa di cognome così da poterla aggiungere su facebook e di rompere il ghiaccio scrivendogli ti faccio i miei auguri di pronta guarigione (di sicuro con quel messaggio l’avrei sorpresa perché non si aspetterebbe mai un messaggio da me non avendomi dato nessun contatto) loro mi dicono come si chiama dicendomi di tenere bocca chiusa ovviamente. è hanno detto che è fidanzata da 3 anni con un maresciallo ma mi hanno detto che il ragazzo non è buono quindi vale la pena provarci l ho cercata su facebook ma non c è io ascoltando le loro parole… e la confidenza che mi da penso che nn mi stia sbagliando che potrebbe cedere con me  ma il punto difficile e se non ha facebook come posso comportarmi? Con che scusa dovrei chiedergli il numero di cell?

      • Ciao Antonio, meno male che non l’hai trovata 🙂 ti saresti dato la zappa sui piedi scrivendole su FB.
        Scambiatevi il numero con la scusa che potete andare insieme al mare, magari portando le vostre rispettive compagnie.

        • Antonio says:

          Ciao Mauro grazie per la risposta, per la scusa del mare ci è impossibile ad entrambi perché io vendo il cocco e sto impegnato tutta la giornata tranne la sera.. ti aggiorno ancora un po la situazione ieri sera appena entrai e mi noto alzo uno sguardo su di me sorridendo e io la saluto,faccio la solita spesa arrivo alla cassa e lei comincia a parlarmi dei suoi sogni il suo futuro dicendomi che è laureata e parlando parlando mentre metodo la spesa in busta mi da lo scontrino  e mi fa.. ti ho fatto un regalo prendo lo scontrino credevo che mi avesse scritto il numero di cell e gli faccio ma io non vedo nessun regalo e lei ride ride e mi fa guarda non ti ho fatto pagare le mele e mi fa col segno della mano di stare zitto  questi per me sono dei segnali perché non credo che una ragazza fidanzata da 3 anni mi concede queste confidenze e battutine ma ho sempre quella tremenda paura di chiedergli il numero tu che pensi di tutto ciò? Come posso comportarmi?

          • Antonio, mi sembrano degli ottimi segnali 🙂
            Dai, una scusa per rivederla la trovi…e se proprio non ti viene nulla, dille che le devi offrire un gelato per sdebitarti delle mele.

  18. bischero says:

    Ho conosciuto una ragazza per lavoro. All’inizio non la cacavo però poi è stata lei ad approcciare con me dicendo che mi aveva visto allo Stadio il giorno prima. Da lì in poi parliamo tutti i giorni una decina di minuti prima che io vada via. È simpatica ma non penso a niente io. Lei ha pure il ragazzo. Fa atletica e mi chiede sempre di andarla a vedere quando gareggia nelle vicinanze. Insomma si vedeva che gli interessavo, ma essendo fidanzata non mi andava. Poi un giorno mi chiede di uscire. Io gli dico ok ma senza pensare a nulla di strano (sono una fava). Passa anche a casa mia, facciamo un giretto e poi a un certo punto la mando via perché dovevo giocare a calcetto. Dopo la partita mi ritrovo un messaggione dove dice che si era trovata bene e che poteva essere una bella occasione per noi 2. Mi dice che il suo ragazzo non c’è e se la sera andavo da lei. Io avevo fissato con dei miei amici e amiche (che poi ci daranno buca), e quindi non sono andato. Il giorno dopo viene da me e ci baciamo in macchina. Mi dice che di voler scopare, io gli dico che non l’ho mai fatto (che dovevo fare dire una bugia? Credo che se ne sarebbe accorta), e da quel momento è sceso l’interesse anche se mi mandava sempre messaggi con cuori e belle frasi (di fatto non ci siamo più rivisti da soli e quindi nemmeno fatto sesso). Cioè ci siamo ribaciati di nuovo dopo una partita ma poi purtroppo dopo una settimana ha cambiato lavoro e non la vedevo più. Da lì addio. Ho provato a contattarla ma aveva sempre una scusa. Ora è passato un mese e ha lasciato il suo ragazzo per un altro.

    Siccome mi è rimasta la voglia e un po mi piaceva, caro mauro ti chiedo se secondo te ci sono i margini per ricucire, quale sarebbe l’approccio migliore? Scusa il messaggione ma dovevo spiegare bene tutta la vicenda

    • Sono convinto che adesso sia schiva perché con il nuovo ragazzo ci sta bene. Se non ti da corda, purtroppo non c’è molto che puoi fare…
      La palla va colta al balzo, fai tesoro di questa lezione, ti aiuterà in futuro.

  19. bischero says:

    E sul fatto che non l’ho mai fatto che mi dici? È bene dirlo subito la prossima volta? Altrimenti è difficile sbloccarsi. Oppure meglio una bugia e poi quando “siamo lì” mi arrangio?

    • Perché devi dirle che non l’hai mai fatto? Cioè, se ti fa stare meglio puoi farlo, magari sfrutti la cosa anche per farti dare una mano…ma non devi per forza dirlo.
      Non c’è nulla da arrangiare, non serve un libro di ingegneria, è facile, tranquillo 😉

  20. bischero says:

    Grazie ciccio, comunque io parlavo della risposta da dare ad esplicita domanda, se io ho un difetto è quello che non riesco a dire bugie, che a volte invece fanno comodo (al di là di questa situazione)

    Sennò un mi chiamavo bischero, chissà quando mi ricapiterà un’alta

  21. Giacomo says:

    Ciao Mauro, ho conosciuto una ragazza piu grande di me a lavoro e cè stata un pò di intesa, flirt, messaggi dolci..unica cosa lei convive da 2 anni ,ha un rapporto un pò in crisi(mi ha detto che l’ha già tradito una volta), siamo usciti due volte ,una per spinta mia e l’altra per spinta sua, dopo averle detto di amarla lei si è arrossita e mi ha detto che è già fidanzata e che mi vuole bene, gli risposto che non volevo nulla di serio solo divertirsi insieme senza crearle fastidi e mi ha svelato che anche un nostro collega ci prova con lei… e l’ultima volta che ci siamo visti cè stato molto contatto fisico da parte mia e a lei ha fatto piacere poi mi ha palpato il culo dicendomi di non farlo a lei cosa che mi pento di non aver fatto.. al momento del saluto ci siamo salutati con baci sulla guancia e cè stato un attima di attesa ,lei si aspettava un bacio in bocca ma io da pirla non glielo ho dato…poi il nostro rapporto è andato in crisi perchè mi sono lasciato trascinare dalla gelosia vedendo il collega provarci con lei e l’ho fatta piangere..ora ci siamo di nuovo riavvicinati ,mi ha detto che sono unico e che vorrebbe solo me a lavoro… mi ha proposto di uscire(quando il moroso esce con gli amici)….Come devo comportarmi? Mi butto? Anche se è combattuta nei miei confronti perchè per lei sono un ragazzino ,abbiamo 16 anni di differenza…però mi ha detto che sono molto maturo per la mia età anche se troppo giovane per lei…Al prossimo appuntamento come devo comportarmi? non ce la faccio più.. vorrei saltargli addosso…Grazie e scusa del disturbo