Cosa Sono le Cerchie Sociali e Come Vi Si Applica la Seduzione

Oggi, con molto piacere ti parlerò di un argomento che non tratta praticamente nessun sito di seduzione in Italia.

Cosa Sono le Cerchie Sociali e Come Vi Si Applica la Seduzione

Questo è un argomento mooolto esteso, quindi questo sarà solo il primo articolo a riguardo.

Pronto?

3,2, 1, go!

La seduzione intesa come Metodo Mystery è nata basandosi sull’approccio a freddo.
E come tale si è sviluppata per moltissimo tempo.
La stragrande maggioranza dei siti che tratta di seduzione, parlano esclusivamente di questo.

In realtà l’approccio a freddo è solo una faccia della medaglia…ma ce n’è un’altra.
C’è un altro modo per sedurre moltissime donne.

Si tratta delle cerchie sociali (o circoli sociali).

Cosa è una Cerchia Sociale

Una cerchia sociale è un insieme di persone che si conoscono.
Quelli che molti chiamano “giri”.

Alcuni esempi di cerchie sociali:

  • I colleghi del lavoro
  • La classe di yoga
  • Gli amici della partita di calcetto
  • Gli amici del quartiere
  • Lo staff della discoteca dove vai spesso

Ce ne sono un’infinità.
Qualsiasi insieme di persone che tu conosca rappresenta una cerchia sociale.

La Seduzione nelle Cerchie Sociali

La seduzione nelle cerchie sociali è quella che qualsiasi essere umano, in questa società, attua per trovarsi dei partner.

Gli approcci a freddo sono una cosa che fanno pochissime persone (almeno con una certa frequenza e facendoli come si deve).

Scommetto che tutti i tuoi amici hanno trovato la loro donna tramite conoscenze in comune o facendo un’attività insieme.

La seduzione nella cerchia sociale in genere è questa: ti presentano una persona, tra di voi c’è chimica e finite insieme.
Oppure, frequentando un corso scambi due parole con una tua donna al suo interno, vi prendete e instaurate una relazione.

Differenza Tra Approccio a Freddo e Seduzione nella Cerchia Sociale

Ci sono delle grosse differenze, ma ci sono anche moltissime cose in comune.

Innanzitutto va detto che creare delle cerchie sociali richiede molto tempo.
È invece molto più rapido l’entrare in una cerchia sociale presistente.
Entrambe le possibilità richiedo molto più tempo che uscire e andare ad approcciare una sconosciuta.

Le cerchie sociali opportune ti possono far “vivere di rendita”.
Mentre con l’approccio a freddo, ogni volta che vuoi conoscere una donna devi andare ad approcciarla, con le cerchie sociali le donne entrano nella tua vita senza che tu faccia nulla (se non mantenere viva la tua cerchia).

Nell’approccio a freddo puoi comportarti come ti pare, mentre nelle cerchie sociali hai un già un identità che ti assicuro non è facile scrollarsi di dosso.

E ce ne sono mille altre minori che tratteremo un’altra volta.

Meglio Approcciare a Freddo o Sedurre nella Cerchia Sociale?

Onestamente credo che sia indispensabile integrarli e usarli entrambi.
Solo così puoi arrivare al top.

Se sei agli inizi, gli approcci a freddo ti servono per migliorare, non puoi trascurarli.
Semplicemente perchè quando sbagli in un circolo sociale, rischi di perderlo tutto.
E quando stai imparando sbagli molto, ci sono passato, lo so bene.

Quando avrai acquisito delle buone capacità seduttive, le cerchie sociali saranno il tuo biglietto per lo spazio: moltiplicheranno i tuoi successi all’infinito.

Prossimamente approfondiremo ulteriormente l’argomento.

Adesso è il Tuo Turno

Conoscevi già questa possibilità delle cerchie sociali?
C’è qualcosa che non hai capito a riguardo?
Parliamone.

Mauro

Comments

  1. Davide says:

    Mauro, non so se sia la sezione giusta dove chiederti questa cosa ma io sto avendo un grosso problema che è saltato fuori purtroppo nell’ultimo mese. E’ una cosa che mi sta facendo sclerare e sto quasi per esplodere ma cerco di trattenermi per evitare guai.
    Ti spiego brevemente: sto uscendo da anni con un gruppo misto di amici e amiche e ci troviamo benissimo tutti quanti, io ho legato tantissimo con le ragazze, loro mi adorano…ora da un mese si è aggiunto alla cerchia un ragazzo rompiscatole e mezzo sballato che uno della compagnia ha conosciuto ad un rave party (e già questo è tutto un programma!).
    Ora, non so perché, forse perché le amiche mi adorano e lui è invidioso ma…mi ha preso di mira e mi insulta continuamente anche con affermazioni pesanti, cerca di darmi fastidio in tutti i modi, e ora sta anche cercando di danneggiare i miei interessi economici oltre ad avermi rotto l’Ipod…Ora basta!!! Gli ho già detto che deve smetterla e ho detto ai miei amici che è meglio tagliarlo fuori dalla compagnia, ma per qualche ragione imprecisata loro lo vogliono. Che devo fare Mauro? Sono disperato e io la pazienza ce l’ho ma adesso un giorno o l’altro gli spacco la faccia diamine, non ne posso più.. Che faccio, puoi consigliarmi qualcosa?

    • Ciao Davide, mantieni la calma e sii determinato a farti rispettare.

      Non so come stanno le cose e cosa hai già provato a fare, ma hai alcune alternative, provale una alla volta e vedi quale funziona (meglio se le provi nell’ordine che ti ho elencato):
      – fattelo amico
      – complimentati con lui quando ti attacca o dagli corda
      – parlaci con calma e cerca di capire cosa lo spinge a comportarsi così
      – quando fa qualcosa di sbagliato scherniscilo pesantemente davanti a tutti (ma fallo in modo sottile)
      – metti i tuoi amici di fronte alla scelta o tu o lui (conoscendoti da più tempo se non scelgono te significa che non sono veri amici)

  2. Davide says:

    Ok Mauro farò come dici, ma per farmelo amico credo sia impossibile…come faccio a stringere amicizia con uno che mi ha sbriciolato l’Ipod passandoci sopra di proposito con la macchina, mi ha tagliato il cappello preferito con le forbici e ora sta interferendo sul mio lavoro recandomi problemi fra colleghi? E’ una cosa gravissima e non basta una stretta di mano e una pacca sulla spalla per risolvere sta situazione!
    Ho cercato di parlargli con calma e in modo assertivo per capire cosa lo spinge a comportarsi così nei miei confronti ma purtroppo i risultati che ho ottenuto sono stati solo due:
    1- Se ne frega e mi insulta ancora di più;
    2- E’ proprio dopo questo tentativo di dialogo che mi ha rotto Ipod e cappello;
    Ora ne ho abbastanza!!!
    Proverò a parlarne seriamente coi miei amici..al massimo provo a smettere di uscire con tutto il gruppo per due o tre mesi (a contatto zero) così senza avvertirli della cosa, in modo da far sentire la mia mancanza (sono molto legati a me, soprattutto le ragazze). In questo modo quando mi ricontatteranno (se sono veri amici lo faranno) spiegherò che se ci tengono veramente a me e mi rivogliono nel gruppo devono mandare a casa quel cretino…o me o lui! Secondo te può funzionare? Sono davvero disperato!

    • Dipende sempre da come vedi le cose. Potresti vederla così o potresti vedere il fartelo amico come toglierti un problema.

      Detto questo, se vuoi optare per la soluzione ultima, devi fare esattamente come ti ho detto con il gruppo “o te o lui”. Se ti allontani hai perso in automatico (non ti sto a spiegare perché, è lunga, prendila per buona sulla fiducia 🙂 ).

      E poi, che cavolo, lui fa queste cose e i tuoi amici stanno a guardare? Che aspetti a dirgli “o ma che amici siete che gli permettete di farmi cose del genere e non muovete un dito?”

  3. Davide says:

    Ok Mauro farò come dici, dirò quell’ultima frase che hai scritto e li metterò di fronte alla scelta “o me o lui”. In effetti che amici sono se permettono tutte queste angherie su di me? A pensarci bene è vero, se sparisco sembra che me la sono presa troppo e che gliel’ho data vinta.. Ti farò sapere com’è andata prossimamente e se avrò risolto questo problema. Grazie mille Mauro!

  4. Lorenzo B says:

    Ciao Mauro,
    questo è un articolo molto interessante.
    Nel mio caso posso dirti che è capitato raramente di incontrare ragazze carine nelle cerchie sociali che ho frequentato nella vita. Per questo ritengo che gli approcci a freddo possano essere un buon modo per avere ciò che hai sempre desiderato, specialmente per ragazzi come me, che agiscono in solitaria. Le ragazze più belle le vedo sempre e solo in giro per strada o nei locali.