Le Più Potenti Tecniche di Seduzione. Da Usare con Cautela

Quali sono le tecniche di seduzione più potenti?

Le Più Potenti Tecniche di Seduzione. Da Usare con Cautela

Ci sono una quantità smisurata di tecniche di seduzione, ma non tutte sono egualmente efficaci.
Ce ne sono alcune che sono delle vere e proprie armi di seduzione di massa 🙂

Una cosa importante da dire è che ci sono tecniche di seduzione che ti puoi sentire più tue, mentre altre che senti più lontane. Non metterti ad usare una tecnica solo perché te lo dice qualcun altro, piuttosto usa quelle che ti senti più vicine alla tua personalità.

E un’altra cosa: sto parlando di tecniche di seduzione solo perhé è così che ciò che ti sto per spiegare viene universalmente riconosciuto dalle persone.
In realtà si tratta di strutture della conversazione, nulla di diverso dal fare una domanda o fare dell’autoironia.
Infatti non piace descriverle come tecniche 😛

Infine, dato che ci sono davvero tante tecniche di seduzione, molte delle quali sono piuttosto potenti, in questo articolo mi limiterò a descrivere solo la tecnica più potente per assolvere un determinato compito (tralascerò le altre, anche se magari sono solo poco meno efficaci).
Le tecniche di seduzione che meritano di essere nominate, verranno riportate tra le “Menzioni Onorevoli”.

Le Più Potenti Tecniche di Seduzione

Creare Attrazione: Takeaway

Se vuoi creare attrazione in una donna, la tecnica più potente è sicuramente quella che in inglese viene chiamata takeaway.

Consiste nel togliere l’attenzione da una donna o “spingerla via”, ed è praticamente una sfumatura del tira e molla.
Detto così sembra semplice, ma in realtà il takeway è una delle tecniche più difficili e avanzate di tutta la seduzione. Se saper fare dei buoni tira e molla è un arte, fare dei buoni takeaway lo è ancora di più.

Quelli che ti spiegherò qui sono degli esempi di takeaway scherzosi e/o leggeri. I takeaway più sostanziosi richiedono un coraggio da leone (e più la donna è bella, più ti richiedono coraggio), oltre ad una mentalità d’abbondanza pressochè cementificata.

Ecco alcuni esempi di takeaway:

Tu: Di dove sei?
Lei: Sono tedesca.
Tu: Ah.

Lei: Mi piacciono i cani.
Tu: Ok, credo che non andremo mai d’accordo.

Lei ti sta parlando e tu ti dimostri palesemente disinteressato, sbadigli di proposito in modo eclatante o altro.

Menzioni Onorevoli: Tira e Molla, Prensa in Giro, Equivoci, Giochi di Ruolo.

Nota: Vuoi imparare le potenti tecniche di seduzione descritte qui sopra? Con Ottieni il Successo con le Donne in 7 Passi puoi farlo, clicca qui per saperne di più.

Rispondere ai Test: Esagerazione

C’è un modo universale di disarmare i test che una donna ti fa, ed è l’esagerazione.
Quando una donna ti testa, lei si aspetta che tu ti giustifichi o che cerchi di contrastarla. Non si aspetterebbe mai che tu le dia ragione.

L’esagerazione non solo è potente perché la spiazzi completamente, ma è estremamente efficace anche perché fai uso dell’ironia in una delle sue forme più brillanti. E come sai, far ridere una donna è sempre una buona cosa.

Voglio anche farti notare che l’esagerazione è il principale modo con cui scherzi con i tuoi amici, e vi divertite moltissimo nell’esagerare le cose. Infatti l’esagerazione non funziona alla grande solo per superare i suoi test, ma anche per divertirti con lei.

Ecco alcuni esempi:

Lei: Ci stai provando con me?
Tu: Non ti facevo così brillante! Come l’hai capito? 🙂

Lei: A quante donne hai detto questa cosa?
Tu: Mha…più o meno siamo sulle 14.000, ma prevedo di arrivare a 80.000 per la fine dell’anno.

Lei: Sei gay?
Tu: In realtà sono il re dei gay. Pensa che ogni mese mi faccio almeno un centinaio di uomini 😛

Menzione Onorevole: Autoironia

Creare una Connessione: Storie

Le vostre storie sono tra le cose migliori di cui parlare.

Se vuoi entrare in sintonia con una persona, raccontale delle storie significative della tua vita e lascia che lei condivida le sue con te.

Condividendo delle storie ricche di significato, ti stai aprendo a lei e questo le darà la possibilità di aprirsi a te. E la cosa crea una connessione incredibile.
Ovviamente vale anche il contrario: se riesci a farla aprire per prima, poi apriti a tua volta…almeno un pochino 🙂

Raccontarle delle storie della tua vita è probabilmente la tecnica di seduzione più versatile in assoluto, dato che puoi raccontarle delle storie brevi o delle storie lunghe; puoi usare delle storie per attrarla o per farla eccitare; puoi raccontarle delle storie per legare con lei o per qualificarla.

Sebbene un storia può essere espressa anche in una sola breve frase, in genere le quelle usate per creare connessione sono un po’ più articolate (le storie brevi sono più per creare attrazione).

Raccontare storie è un arte e per farlo in modo eccellente ti potrebbe servire molta esercitazione, ma è una cosa fattibile.

Menzione Onorevole: Proiezione di Avvenimenti Futuri

Farla Investire: Qualificazione

Il modo più efficace per far investire una donna è farla qualificare.
Premendo i giusti grilletti la porterai a parlare di sé per dimostrarti quanto è in gamba, e quanto essa meriti la tua attenzione.

Farla qualificare come si deve è un’arte sopraffina (al pari del tira e molla), ma è ciò che fa la differenza tra un uomo che piace e uno che viene letteralmente inseguito dalle donne.

Per farla qualificare puoi farle delle domande e/o stuzzicare il suo ego affinchè lei sia portata a dimostrarti quanto vale. Tutte le donne hanno un forte bisogno di validazione e sono portate a cercare di soddisfarlo.

Esempi:

Tu: “Come te la cavi in cucina?”
Lei: “Non sono molto brava”
Tu “Ah, peccato…iniziavi a piacermi.”
Lei: “Bhe, comunque qualcosa di semplice so cucinarlo.”

Tu: “Se potessi essere in qualsiasi posto nel mondo, dove vorresti essere?”
Lei: “Bla bla bla…”

Tu: “Mi piace il tuo modo di fare, sei una tipa tosta.”
Lei: “Sai, facendo XYZ…”

Menzioni Onorevoli: Presa in Giro, Ordini.

Prendere il Numero di Telefono: Proiezione di Avvenimenti Futuri

Se porti avanti una buona interazione, prendere il numero di telefono dovrebbe essere solo una logica conseguenza.
Tuttavia, vuoi perché la ragazza vuole giocare a fare la difficile, vuoi perché magari non hai tanto tempo per portare avanti l’interazione abbastanza, vuoi perché le è morto il gatto ed è in preda a tempeste emotive, ti potrebbe far comodo un aiuto.

Una breve proiezione di avvenimenti futuri ti può aiutare nel prendere il suo numero. Anzi, è decisamente il modo migliore per farlo.

La proiezione di avvenimenti futuri non è altro che la descrizione di un avvenimento nel futuro in cui siete coinvolti voi due. Può essere realistico o completamente surreale, quello che conta è che coinvolga la ragazza.

Il trucco sta nell’usare qualcosa di cui avete parlato prima per creare la proiezione di avvenimenti futuri.

Ecco alcuni esempi:

Tu: “Ehi, piccola pallavolista, potremmo fare una partita a pallavolo nel parco. So che probabilmente perderesti contro di me, ma ci divertiremo un mondo. Scambiamoci il numero così ci organizziamo”.
Lei: “Si, come no…vincerei io. 333*******.”

Tu: “Dovremmo decisamente vederci per condividere le foto dei nostri viaggi, scambiamoci il numero così ci organizziamo.”
Lei: “Certo, eccolo qui.”

Menzione Onorevole: Qualificazione

Farsi Rispondere al Primo SMS: Umorismo di Richiamo

L’umorismo di richiamo consiste nello scherzare su qualcosa che vi siete detti o che è successo tra voi due.
È estremamente efficace per un primo messaggio perché la riporta immediatamente nel clima che c’era quando vi siete conosciuti (e se hai portato avanti una buona interazione è una cosa positiva).

Inoltre, un messaggio con dell’umorismo di richiamo si distingue dalla marea di messaggi uguali e spesso noiosi che le mandano gli altri uomini.

Qui trovi degli esempi:

Tu: “Mia piccola scienziata fashion, hai ascoltato nessuna nuova canzone italiana? :-)”
Lei: “No, non ne ho avuto l’opportunità 🙂 Ti sei divertito la scorsa notte?”

Tu: “Ehi festaiola, hai avuto nessuna avventura avvicente, come salvare il mondo, durante il weekend?”
Lei: “No, solo una divertente festa di Martedì, ma il weekend è stato normale”

Tu: “Ehi artista, come te la cavi con i quiz? Io mi chiamo a) Barack Obama b) Ermenegildo c) Pinguino volante”
Lei:”Emmmm…direi Barack”

Menzioni Onorevoli: Presa in Giro, Soprannomi

Creare un’ Atmosfera Sessuale: Sessualizzazione

La sessualizzazione è una tecnica di seduzione estremamente potente per rendere le cose sessuali tra te e la donna con cui stai parlando.

La sessualizzazione consiste nel dire cose che lasciano capire, implicitamente o esplicitamente, che ci sia qualcosa di sessuale che stia succedendo tra voi due.

È una tecnica piuttosto rischiosa che se usata nel modo sbagliato può danneggiare un’interazione, ma se usata nel modo giusto può dare risultati eccezionali.

Ci sono tantissimi modi di usare la sessualizzazione e vi si potrebbe perfino scrivere una guida a riguardo.
Ecco alcuni esempi:

Tu: “Ehi, smettila di guardarmi così, ho anche un’anima, non sono solo un pezzo di carne.”

Tu: “Mi fai un certo effetto…dovresti andar via.”

Tu: “In questo momento i miei pensieri sono completamente inopportuni.”

Menzione Onorevole: Triangolazione

Baciarla: Triangolazione

Se vuoi baciare una donna, il modo migliore per farlo è quello di effettuare la triangolazione occhi-bocca. Questo crea una forte tensione sessuale, ideale prima del bacio.

La triangolazione consiste semplicemente nel guardarla prima in un occhio, poi in un altro e poi nella bocca…per poi ricominciare da capo. Deve essere fatta con una certa calma, ed è bene indugiare abbastanza sulla bocca.

Menzione Onorevole: Sessualizzazione

Bonus: Giochi di Ruolo

I giochi ruolo (insieme alle storie) sono la tecnica di seduzione più versatile in assoluto, per cui merita una menzione a parte.

I giochi di ruolo consistono nell’instaurare dei ruoli tra te e la donna. Possono essere tra i più vari, ma quelli che ci interessano nella seduzione sono quelli che presentano una certa polarità uomo-donna.

Puoi usarli per fare praticamente qualsiasi cosa: dal creare attrazione al prendere il suo numero di telefono all’impostare una cornice all’intera interazione.
Per una descrizione più dettagliata dei giochi di ruolo ti rimando all’articolo a riguardo.

Una Nota Importante sulle Tecniche di Seduzione

Le tecniche di seduzione funzionano e sono estremamente utili, ma ricordati che nella seduzione c’è anche altro.
Tu non sei le tue tecniche di seduzione, sei molto di più.

Queste tecniche che ho menzionato in questo articolo vanno usate nel modo giusto o rischi di compromettere seriamente la loro efficacia.
Significa che vanno supportate con il giusto inner game.
Tra le cose più importanti: queste tecniche devo aiutarti ad esprimerti e devono farti divertire.

Tocca a Te

Quali tra queste tecniche di seduzione ti piace di più? Quale senti più tua?
Parliamone nei commenti 😉

Mauro

PS: Vuoi imparare ad usare le tecniche di seduzione come un autentico maestro. Dai un’occhiata a questo.

Comments

  1. boss says:

    Con questo ti sei superato mauro, questo articolo è una bomba, degno di entrare tra i migliori articoli di questo sito, non smettero mai di dirti che sei un grande

  2. Sei il migliore

  3. jay-v says:

    Super!!!!

  4. Giacomo says:

    Bellissimo articolo! Mi è piaciuto molto 😀

  5. Francesco says:

    Beh la sessualizzazione mi sembra una tecnica abbastanza bella, perchè fa capire che il premio sei tu e non lei, in un certo modo ti fa alzare subito di valore ai suoi occhi, quindi prendi molti punti.
    Dimenticavo ma le frasi relative alla tecnica, sono di approccio o mi sbaglio?
    E poi adoro il tira e molla, o come ai detto tu il ” take awai” che significa (togliere) cioè togliere attenzione e poi ridargliela, quindi facendo così alzerò molto la mia attrazione nei suoi confronti…
    Che dire Mauro belle tecniche! 😀

    • Grazie Francesco.

      A quale tecnica ti riferisci? Comunque nessuna delle cose che ho inserito è relativa all’approccio.

      In realtà il takeaway e il tira e molla sono due cose diverse 🙂

      • Francesco says:

        Si diciamo che più o meno siamo lì, tra il ” tira e molla e il takeway”
        Comunque mi riferivo alla tecnica della sessualizzazione, cioè nelle frasi che hai scritto si vede chiaramente che sono delle frasi di apertura, o mi sbaglio?
        tutto quì giusto una curiosità…..

        • Ci sono delle sostanziali differenze…qui perché hai visto un takeaway leggero che ha delle grosse somiglianza con il tira e molla, ma il takeaway vero e proprio è tutta un’altra storia.

          In realtà non sono delle aperture 🙂
          La sessualizzazione, in genere, viene messa in atto dopo che hai isolato una donna e l’hai già fatta investire.
          Alcune cose si potrebbero usare come aperture, ma ti devi calibrare molto.

  6. Fabio says:

    Mauro, potresti spiegarmi brevemente qual è la differenza sostanziale fra il push&pull e il takeaway? Nel P&P fai prima qualcosa che è favorevole alla donna e poi qualcosa di sgradevole, invece nel takeaway dovresti proprio toglierle le attenzioni e allontanarti? Che differenza c’è sostanzialmente? Farai un articolo più approfondito sui takeaway in futuro?

    • Ciao Fabio, si, più o meno è giusto.
      In genere i takeaways più leggeri, sono praticamente dei Push&Pull perché li fai in modo scherzoso o esclatanetamente esagerato.

      Il takeaway è letteralmente il toglierle attenzione o mostrare disinteresse; serve a mostrarle che se non sta attenta potrebbe perderti.

      Sull’articolo…forse, ci devo pensare.
      Il problema con i takeaway è che sono decisamente avanzati.

  7. Alfonso says:

    Ma io mi chiedo se per rimorchiare serva utilizzare delle tecniche, non basta avvicinarsi ad una tipa, scambiare due parole per conoscersi un po’ e poi farsi dare il numero per rivedersi? Tanto se hai una bella presenza che piaci alle donne e magari le fai anche un po’ ridere, cos’altro ti serve per rimorchiare? Secondo me basta avere solo la presenza e una buona parlantina per beccare..a leggere il sito è interessante, ma secondo me è esagerato pensare di dover studiare tutta sta roba solo per beccare quando si esce…boh, poi magari sono io che non ci capisco nulla che son stupido, tanto non son neanche bello quindi per me tutto quello che faccio è inutile.

    • Ciao Alfonso, il termine “Tecniche” lo uso solo perché è così che molte persone chiamano queste cose, che altro non sono che dei modi conversare (così come lo sono le domande, per esempio).
      La presa in giro ti sembra una “tecnica”? 🙂

      Cos’è la presenza e cos’è la parlantina? Scommettiamo che se le analizziamo, ci accorgiamo che stiamo parlando delle stesse cose? 😉

      Per quanto riguarda la bellezza, dai una letta a questo articolo: http://seduzionefficace.com/per-piacere-alle-donne-devi-essere-alto-e-bello/
      Neanche io sono bello, però mi diverto abbastanza 😉

  8. Johnatan says:

    Ciao Mauro 🙂
    da quel che ho capito i takeaway sono delle finte interdizioni
    es: Io e te non potremmo andare mai d’accordo, mi spiace!

    Cioè sottointendono che non si ha paura di perderla… giusto?

    PS: come vanno dette? Col tono ironico e il sorriso alla bocca o in modo serio e quasi autoritario?

    Grazie per la risposta.

    • Ciao Johnatan,
      Alcuni possono sembrarlo, ma in realtà sono semplicemente un togliere attenzioni.

      Si, sottintendono che non hai paura di perderla.

      Dipende dal takeaway: ce ne sono di seri e ce ne sono di scherzosi.

  9. fabio says:

    Ciao Marco, ti seguo da qualche anno ormai.. Ma non ti ho mai scritto, ora ho veramente bisogno del tuo aiuto…
    All’università ho conosciuto una ragazza, mi fermo a studiare con lei dopo la lezione in biblioteca, lei non è fidanzata, dice che sono un bel ragazzo.. Stasera ci devo andare al cinema, è la prima volta che ci vediamo “non per studiare”. Giorni fa le avevo scritto sulla spalla un messaggio cifrato, in cui ad ogni lettera dell alfabeto corrisponde il numero (es A=1, B=2 C=3 ecc) Le ho scritto “bellissima”, lei non riusciva a capirlo ma oggi finalmente l’ha capito e mi ha risposto “sono felice di averti conosciuto” è un segnale positivo o negativo?…. Ti prego aiutami:)

    • Ciao Fabio, detta così mi sembra una cosa positiva.

      Il cinema non è il posto migliore per un appuntamento, ma può comunque andare bene. Fammi sapere come va.

      PS: Mauro, non Marco 😛

  10. brady! says:

    ciao mauro! sono nuovo! volevo sapere,le tecniche di seduzione sono presenti anche nell’ebook di classe A?
    grazie

  11. brady! says:

    scusa mauro! intendo non solo il takeaway sull’ebook di classe A. parlo anche di altre tecniche.magari piu approfondite nell’ebook! grazie .un piacere per averti scoperto!

    • Il takeaway lo trovi solo in Da Zero al Numero. Le tecniche che trovi nell’ebook di classe A ti vengono insegnate, non solo spiegate…quindi si, vengono trattate abbastanza a fondo 🙂

  12. brady! says:

    quindi ci sono anche degli esercizi da fare comodamente a casa?esercizi per mettere appunto cio che insegni?e poi testare con donne??

    • Gli esercizi sono il fulcro della guida.

      • brady! says:

        sei il mio nuovo mentore! studio seduzione da 2 anni! con sensibili risultati! ho fatto solo un approccio ed è andato alla grande!
        ora comprerò una tua guida a giorni!
        cmq mi puoi consigliare una cosa!??? c’è un tuo articolo,sulla difficoltà di sedurre donne bellissime,io ho difficoltà un po perchè se una mi piace molto non capisco piu niente!questo mi impedisce di sedurla!non riesco a sentirla alla pari! come devo fare?sembra facile a dire immaginala la mattina ecc…ok…ma poi ce l’ho di fronte e l’emotività si fa sentire!

        • Grande, mi fa piacere!
          Abituati ad interagire con le donne bellissime: approcciale sempre quando le vedi e vedrai che tempo 2 settimane ti sentirai perfettamente a tuo agio con loro.

  13. ciao mauro vorrei comprare la guida jedi! ho capito cosa offre ma non ho capito come è strutturata!
    ci sono degli esercizi?esercizi pratici da fare a casa?è possibile ottenere un piccolo sconto?
    fammi sapere!
    inoltre devo farti una domanda e vorrei un consiglio!
    c’è una donna che mi piace molto! lei è estremamente bella.non lo dico perchè piace a me,ma perchè lo è davvero! straviziata perchè voluta e corteggiata da tutti.ha quindi un bell’ego ed una auto immagine positivissima.
    ci vediamo ad un corso di yoga una volta a settimana lei ha un ragazzo,ma non ne parla assolutamente mai!
    tempo fa io tranquillo e sorridente ho attirato la sua attenzione.non so nemmeno io come ho fatto!
    lei ha incominciato a farmi vari complimenti:mh che buon profumo che hai,oppure”sei un bel ragazzo complimenti”,oppure ha fatto finta di non sapere che fossi fidanzato,nonostante su facebook ho condiviso questa informazione,e poi ha detto che non mi vedeva convinto!
    il suo linguaggio del corpo è stato aperto,mi parlava all’orecchio,mi poggiava la mano sulla gamba così per caso,mi dava dei segnali!vorrei sapere se per te sono segnali di semplice amicizia….e ahimè essendo lei troppo bella io mi emozionavo sempre! cosa posso fare per ”recuperare”? cosa significano i suoi segnali e gli sguardi un po’ piu prolungati???
    potresti rispondere alle mie domande? grazie in anticipo!

    • Ciao Kai, Jedi della Seduzione è più di una semplice guida, è un vero e proprio videocorso.

      In pratica trovi dei video, puoi scaricare la parte audio da sola in modo da portarli con te su ipod o MP3 (in modo da ascoltarli in macchina o sul bus, per esempio) e generalmente sotto ai video c’è una sezione pratica dove vieni guidato a far tuo quanto appresso nella sezione (si, sono degli esercizi).
      Non attualmente.

      Da come l’hai descritta, sembra che le interessi. Perché recuperare? Non si comporta più così?

      • esattamente non si comporta piu cosi! ma mi emoziono troppo! come devo fare? ahahahah
        cmq non si comporta piu così perchè emozionandomi avrò sbagliato qualcosa!
        cosa mi consigli?

        • C’è una possibilità che lei abbia smesso di comportarsi così perchè non le davi retta. Se così fosse, per recuperare ti basterebbe darle un po’ d’attenzioni (lei tornerebbe a mostrarsi interessata a te).

          Se così non fosse…bhè, dovresti andare per tentativi e cercare di vedere cosa funziona.

  14. e se avesse capito che non ho le palle di provarci?perderebbe subito interesse….se così fosse cosa posso fare?lei ha percepito il mio imbarazzo a volte 🙂

  15. ok! ma per recuperare cosa posso fare? PER RECUPERARE LE SUE ATTENZIONI?

  16. ciao! ho notato che tutti gli articoli adesso sono alla rinfusa! ero rimasto all’articolo sulla ricchezza,cioè sul fatto che non è necessario essere ricchi per conquistare le donne!
    quello successivo invece parlava di come si poteva imparare a sedurre e se vi erano possibilità! come fare a ritrovare quel filo?

  17. Ma andate al diavolo quella testa di cazzo si è comportato esattamente così è sapete coda ha fatto e sparito. Grazie per avermi distrutto il cuore

  18. jack says:

    Wow Mauro che dire….in un unica parola ” fantastiche”:-) le mie preferite ,anche perche le sento più mie, sono senza dubbio le tecniche del qualificarsi e dell umorismo di richiamo.Entrambe tendono a riassumere la mia personalità giocosa ironica ed auto ironica.Riesco ad usarle con disinvoltura proporzionalmente alla confidenza che ho col mio interlocutore….:-) grande Mauro 🙂 ciao

  19. Alessandro says:

    Sono anni che leggo e sento sempre gli stessi clichè accostati al mondo della seduzione .. eppure, guarda un po, dopo anni che ho seguito questi clichè: 1)sono ancora single a 34 anni
    2)sento menzionare questi clichè da persone single e che palesemente non scopano
    3)non sento menzionare questi clichè da persone in coppia e che scopano
    Conclusione .. nella seduzione non si decide niente ma è la fortuna o il destino a decidere per noi punto e fine .. anche perchè altrimenti non sarei ancora single.
    Spero che questo mio intervento possa aprire gli occhi a molte persone. Auguri.

    • Ciao Alessandro, sai che ti dico? Hai proprio ragione. Tutta l’esistenza si basa sulla fortuna!
      Dopotutto, è più facile prendersela con qualcun altro piuttosto che ammettere la propria responsabilità e doversi accorciare le maniche.

  20. Alessandro says:

    Ciao Mauro … 15 anni di tentativi per non raccogliere niente e tu come la chiami questa? Posso capire se ti avessi detto di aver provato con un paio di ragazze e poi gettata la spugna .. ma ripeto 15 anni a seguire ste cose .. provate e girate in tutte le salse … a questo punto ti chiedo .. dovendo dare una percentuale tra responsabilità e sfortuna .. quali sono i numeri ?

    • Ciao Alessandro, sono sicuro che ci sia qualche pezzo mancante al tuo puzzle.
      Nel breve termine, possiamo arrivare anche ad un 20:80 fortuna:responsabilità, nel lungo termine la fortuna influisce 0.

  21. Stefano says:

    E tu hai pure dei seguaci con le **** cose che vai raccontando e vendi pure come regole di seduzione?? Io conquisto ragazze/donne da oltre 25 anni.. qualunque.. e non ho mai usato una delle frasi che propini.. anzi mi vergognerei a morte.. e poi ci lamentiamo che le donne ci considerano degli idioti??! E poi che razza di donna o ragazza è una che cedere a una delle frasi che ho letto sopra?? Ma dai su.. per cortesia.. ma un minimo di etica e professionalità.. e poi mi piacerebbe sapere chi sei (ossia con quale titolo) per dire certe eresie.
    PS: il mio nome ed email non sono fasulli, come quelli che di solito lasciano commenti negativi.. il mio è solo un feddback poi valuta tu.. se ti stai chiedendo chi sono invece io per dire quello che dico.. beh.. a) uno che parla per esperienza e di donne conquistate ne ho avute diverse.. e tutte di livello estetito e intelletuale.. forse perché non dico le cose che suggerisci di dire tu, creo vera empatia e sono seriamente interessato a loro e intenzionato a essere il ‘valore aggiunto’! Secondo sono specializzato in difesa mentale (creata da me), comunicazione empatica, persuasiva e strategica.
    Io leverei questo blog, o quantomeno mi premurerei di dargli fondamenti più sobri, meno squallidi e più scientifico-esperienziali.
    Ma questo è solo un feedback.. quindi fanne ciò che vuoi.
    Stefano Ferruggiara

    • Ciao Stefano, se hai successo con le donne come dici, hai sicuramente usato diverse delle tecniche che trovi in questa pagina o sul sito (magari senza rendertene conto)…scommettiamo? 🙂

  22. matteo says:

    ciao sono matteo 28 anni,conosco una ragazza da moltissimi anni, ora mi si fa viva lei, e dopo qualche messaggio su facebook la invito ad uscire..prima uscita molto allegra e noto che lei mi piace..continuiamo a sentirci per messaggi..e la invito nuovamente..lei accetta..da li inizio a fare molto contatto fisico ,ma lei mi dice di andare con calma che ha bisogno di tempo,mi racconta poi che e stata tradita da poco dal ragazzo e che ha sofferto tantissimo,in conclusione, se io la cerco lei mi risponde quasi subito e’ sempre gentile non si comporta mai male..ma dice che per ora vorrebbe rimanere amici,.e che non le da fastodio se io la cerco..cosa mi consigli? sparisco fino a che si fa viva lei? cosa fare? grazie

  23. Anonimo says:

    Ciao Mauro, vorrei farti una domanda: Ma seguendo la logica del tira e molla, può essere applicata anche a distanza? Se per esempio una ragazza la guardo negli occhi per poco tempo (aspettando che lei mi noti) e poi distolgo lo sguardo, pensi possa funzionare?
    Grazie in anticipo 🙂

  24. DevoRimorchiareInUnaSera says:

    Ciao Mauro, quando esco nel nostro “gruppo” ci sta una ragazza gnocca da paura, la classica che ha 1000 ragazzi che la vogliono. Ci parliamo, però voglio prenderla una sera e coinvolgerla in una conversazione tra me e lei! Voglio sedurla in una sera… Purtroppo parlo sempre delle stesse cose, scuola, cosa farai a settembre… Per iniziare cosa devo dirle? Supponiamo che siamo in gruppo lei sta accanto a me…come converso? Come e quando uso il tira e molla? (siamo 20enni)

    Preciso che mi servirebbero esempi, ovvero dialoghi…perchè di consigli generali ne ho letti a migliaia…. Tu come faresti? Vorrei un’esempio di dialogo tipo:

    -Tu:
    -Lei:
    -Tu:
    -Lei:
    -Tu:
    -Lei:
    -Tu:
    -Lei:
    -Tu:
    -Lei:
    ..

    ..

    • Ciao caro, in realtà non è di un esempio di una conversazione che hai bisogno.
      Lei ti vede di continuo, pensi che una conversazione possa farle cambiare l’idea che si è fatta di te nel tempo?
      Per conquistarla, lavora su di te, diventa più interessante in generale.

      • DEVORIMORCHIAREINUNASERA says:

        In che senso dovrei diventare più interessante? Nei discorsi che faccio? Non ho capito bene. 🙂

        Comunque ieri in spiaggia ho conosciuto (insieme ad altri amici) nuove ragazze, oltre a scherzare qui e lì, i discorsi son stati il lavoro e cosa ti piacerebbe fare ecc ecc… Poi dopo mi son seduto accanto ad una di loro per fumare una sigaretta, ma non riuscivo a fare discorsi per attrarla oltre che parlare dei soliti discorsi e domande. Mi manca qualcosa per far innamorare di me una ragazza e non ci riesco mai.