Quando Provarci con una Donna, e Quando No

Sai quando puoi provarci con una donna e quando è invece meglio stare fermi?

Moltissime persone mi scrivono email e commenti chiedendomi se ci possono provare con una donna oppure no.

Per questo motivo ho pensato fosse utile scrivere una casistica a riguardo.
Quando Provarci con una Donna, e Quando No

Quando Provarci con una Donna

Il mio consiglio più generale è quello di provarci sempre con una donna qualora non si facciano danni e si abbia un minimo di possibilità.

Onde evitare equivoci, definiamolo meglio.

Per “danni” intendo danni alle cerchie sociali (come può essere una pessima reputazione, l’allontanamento da un gruppo, ecc…), un litigio con una amico o problemi sul posto di lavoro…insomma cose che vanno oltre la semplice interazione con la ragazza e restano anche dopo influenzando significativamente la tua vita.

Per “un minimo di possibilità” intendo che la donna deve essere un minimo attratta da noi e non dev’essere un amica.

Ora vediamo meglio caso per caso.

1) Una Sconosciuta dopo un Approccio a Freddo

Quasi sicuramente non rivedrai mai più questa persona, buttati.
Se ti va bene, ti divertirai altrimenti hai accumulato dell’utile esperienza.

2) Una Nuova Entrata in una Cerchia Sociale che si Dimostri Interessata

Se in una cerchia sociale di cui fai parte entra una donna che non conosci e lei si dimostra interessata a te, provaci pure, con i dovuti modi ovviamente (significa che magari vuoi capire se le piaci prima di fare passi rilevanti).

3) Una Donna con cui sei Uscito dalla Zona Amicizia

Ci sono rarissimi casi in cui ti puoi ritrovare ad essere uscito dalla zona amicizia con una donna.
Questo significa che adesso tra voi due siete potenziali partner, buon divertimento! 😉

4) Una Donna in una Cerchia Sociale si Dimostra Molto Disponibile

Se entri in una cerchia sociale e vedi che una donna è molto disponibile nei tuoi confronti, dopo aver indagato bene le dinamiche sociali all’interno di quella cerchia, se non ci sono problemi, puoi provarci.

5) Una Ex che Ti Piace Ancora e a Cui Piaci Ancora

Se ti piace ancora la tua ex e tu piaci ancora a lei, e credi che il gioco valga la candela, sei liberissimo di provarci.

6) Una Donna con cui Hai un Appuntamento

Sia che venga da una cerchia sociale, sia che venga da un approccio a freddo (e in quest’ultimo caso, a maggior ragione!) lei è uscita con te, quindi le piaci.

7) Una Donna che Non C’è Stata la Prima Volta ma che Sembra Attratta

Se c’è una donna con cui ci hai già provato una volta, ma non è andata bene non è detto che sia tutto perduto.
Ci sono moltissimi casi in cui una donna non ci sta al primo tentativo, ma ad uno di quelli successivi si.
Se quindi lei si dimostra ancora interessata a te…sai quello che devi fare 😉

8) La Ex di un Tuo Amico se Lui Ti Da il Permesso

Se c’è la ex di un tuo amico a cui piaci e per il tuo amico non è un problema che tu ci provi con lei.
Quindi prima di provarci chiediglielo e se lui ti da l’ok, hai il via libero.
Le ex con cui ha passato molto tempo o a cui era particolarmente legato invece dimenticatele.

9) Una Tua Collega Momentanea

Con certi lavori capita di ritrovarsi a collaborare con delle donne per un breve periodo di tempo.
Bene, se lo fai nel modo giusto, puoi provarci con lei.
Ma ricordati di separare lavoro e vita privata.

Calibrazione

In tutti questi casi in cui hai il semaforo verde, puoi provarci, ma questo non significa che puoi farlo malamente, bensì devi sapere come provarci con una ragazza.
Solo perchè lei è disponibile non è detto che finirete al letto.

Questo significa che ci devi provare con calibrazione.

Ti ricordo che la calibrazione è un indicatore di intelligenza sociale che è parte della socialità.
La socialità è una caratteristica attrattiva molto importante, quindi poca calibrazione fa scendere l’attrazione.

Quando NON Provarci con una Donna

Penso che questa lista sia più importante di quella precedente, dal momento che tutto quello che non rientra in questa implica che puoi provarci (magari ho scordato di inserire qualcosa nella lista precedente…).

1) La Donna di un Tuo Amico

Se ci provi con la donna di una tuo amico rovinerai l’amicizia e probabilmente anche altre amicizie in comune.
Poi questo dipende anche dai tuoi valori, ma questa cosa porta molti più danni che benefici.

2) La Ex “Storica” di un Tuo Amico

Ci sono delle donne a cui un uomo si affeziona molto, in particolare quelle donne con cui un uomo sta moltissimo tempo.
Se un tuo amico ha una ex di questo genere lasciala perdere o comprometterai la vostra amicizia.

3) La Donna di Qualcuno Dentro una Cerchia Sociale

Se ci provi con la donna di qualcuno dentro una cerchia sociale, sappi che comunque vada distruggerai la cerchia sociale.
Vedi se ne vale la pena…

4) L’Amica di una Donna con Cui Ci Hai Provato e Non è Andata

Se tu ci hai provato con una donna e non è andata, scordati le amiche o verrai definito come il classico uomo che ci prova con tutte.
Inutile dire che questo azzera le tue possibilità dentro una cerchia sociale, anche con le nuove arrivate.

5) Una Tua Amica

No! Non smetterò mai di ripeterlo: è una tua amica, perchè dovresti provarci?
La prossima volta scegli prima di fartela amica.
E soprattuto non pensare nemmeno se è la tua migliore amica.

6) Una Tua Ex a Cui Sei Indifferente o con Cui Hai Litigato

A volte ci si lascia con una donna e si finisce per diventare indifferenti l’uno all’altro.
Altre volte ci si lascia in un pessimo modo.
Entrambi questi casi sono una zona off-limits.
Vai avanti e fattene una ragione.

7) Una Tua Collega

Questo è molto soggettivo, ma personalmente, se hai un lavoro a tempo indeterminato e devi vederla ogni giorno per il resto della tua vita credo che sia qualcosa che è meglio evitare.

Ok, lei ci può stare e potete anche avere una bella relazione, ma quando finirà potresti ritrovarti ad avere problemi sul posto di lavoro.

Se poi, a lei non piaci, scordatela o farai solo danni.

8) Un Tuo Superiore

Similmente a prima, solo che in questo caso ci sono anche tutta una serie di problemi legali di fondo…e la cosa non aiuta.

Se poi stiamo addirittura parlando del tuo datore di lavoro, l’idea è proprio da buttare nel fondo dell’oceano in una cassaforte chiusa a chiave!

9) Un Tuo Sottoposto

Lascia perdere ogni idea a riguardo o ti ritroverai ad avere una quantità di problemi così grande da non poterlo nemmeno realizzare.

Adesso Tocca a Te

Cosa ne pensi di queste due liste?
Aggiungeresti qualcosa?
Cosa ti dice la tua esperienza a riguardo?
Fammi sentire il tuo parere.

Mauro

Comments

  1. Johnatan says:

    Pertanto, in generale le cerchie sociali e il posto di lavoro sono blindati. Meglio optare per amiche di amici e approcci a freddo, sei d’accordo Mauro?

    • Le cerchie sociali sono fantastiche, richiedono solo un po’ più di calibrazione. In realtà anche il posto di lavoro potrebbe andare…ma ci vuole tantissima calibrazione.
      Gli approcci a freddo sono belli perché puoi fare quello che vuoi.

  2. Samuel says:

    Ciao Mauro,sec te farei un errore se ci provassi con una ragazza “fidanzata” con cui sto per costruire una cerchia sociale? È troppo pericoloso o potrei provare?

    • Dipende da cosa intendono le virgolette e da cosa significa “sto per…”.
      Ci puoi provare, ma tieni a mente che se va male perdi tutta la cerchia (o futura cerchia).

  3. Gentle-man says:

    Ciao.
    Come la vedi questa situazione, Mauro?
    Ho 23 anni e voglio provarci con una di 21. Qualche anno fa siamo usciti un paio di volte e i segnali da parte sua erano piuttosto buoni. Poi però ho avuto fretta e mi sono esposto troppo, prima che i tempi fossero abbastanza maturi. Lei se n’è accorta e, essendo consapevolmente bella, ha cominciato a giocarci. Al che io ho tagliato completamente i contatti, senza preavviso.
    Passano due anni. La ricontatto su facebook con un pretesto: mi serviva una ragazze che posasse per delle fotografie di un progetto editoriale. Lei accetta subito, fissiamo giorno e ora, ma… mi frusto tutte le volte che ci penso… come un babbeo, me ne sono uscito con una frase sbaglaitissima (indicazioni ambigue su come deve vestirsi che lei ha interpretato male), si è spaventa, ha detto che non le stava bene, ha tirato il bidone e io non ho nemmeno pensato di provare a spiegare le mie reali intenzioni.
    Passa un altro anno e mezzo e la incontro per strada (presente). CI siamo salutati e parlati un paio di minuti, ma non ho notato alcun interesse. Anzi dopo un po’ sembrava aver fretta di andare via. In seguito le mando un messaggio e non lo visualizza.
    Fin qui è tutto piuttosto chiaro. Ho combinato diversi pasticci e lei non sente nulla per me.
    Però io mi sento motivato e ho maturato delle ottime caratteristiche per perseguire questi “obiettivi”. Così sto pensando a una tattica per avere una seconda possibilità. Innanzi tutto voglio chiarire quella storia del messaggio equivoco (e potrebbe essere il pretesto per incontrarla).
    Come fare?

    Lei ha una sorella che conosco e con cui ho buoni rapporti, ma ci si frequenta pochissimo. Sto pensando di contattarla, dire a lei che intendo chirire la cosa perché non mi va di avere macchie sulla mia reputazione e cose così. Quindi vedere, poi, come fare per incontrare quella che mi piace. Passerei per la sorella perché non ho altre possibilità: niente numero e su facebook non parliamone, perché non è l’ambiente adatto e perché sembra non leggere i miei messaggi.
    CONSIGLI??

    Ovviamente negli anni in mezzo alle vicende descritte mi sono dimenticato di lei e occupato di altre ragazze. Non me la cavo male, ma ora sono concentrato su questa.

    • Perché non esci con la sorella in gruppo e magari le chiedi come sta quella che ti interessa? Poi le dici qualcosa del tipo “sai, lei pensa male di me perché è successo questo, questo e questo, quando in realtà intendevo questo, questo e questo”.

      • Gentle-man says:

        Sì, posso farlo. Intedo agire proprio in un modo simile. Ma poi che succede? Insomma non saprei come creare uno sviluppo in cui possa vedere la tipa. Dico alla sorella che intendo chiarire la cosa (nei giusti termini) a tu per tu con l’interessata. Dopo?
        E come vedi la situazione?
        Grazie comunque!

        • Non dici alla sorella che vuoi chiarire la cosa, non è quello che ti ho scritto sopra 🙂
          Ti ho detto di farle arrivare la voce per via indiretta (perché la sorella le riferirà sicuramente quello che hai detto).

  4. antonio says:

    Ottima guida. Comunque queste regole di vita si imparano con l’esperienza che a sua volta si fa attraverso l’incoscienza. 😉
    Magari fosse tutto più facile con le donne …